In attuazione della direttiva dell'Unione Europea 2012/35/UE, il Consiglio di Ministri dello scorso 8 maggio 2015 n.63 ha approvato lo schema di decreto legislativo relativo ai requisiti minimi della formazione della gente di mare.

Si tratta di un provvedimento volto ad innovare la precedente disciplina ed a garantire un adeguato livello di formazione ed addestramento della gente di mare in conformità a quanto stabilito a livello europeo, determinando e precisando altresì responsabilità e doveri in capo alle compagnie di navigazione ed ai preposti al comando.

Torna alla lista        Stampa